• + 39 090 9814257
  • info@unieolie.it

Archivio mensileGiugno 2019

Corso Alta Formazione in “ASSISTENTE DI STUDIO ODONTOIATRICO (A.S.O)”

Il corso (durata 700 ore – 28 cfu – costo euro 1250 in convenzione) è stato autorizzato dalla regione Campania U.O.D. Formazione professionale – Codice :50-11-04 con Nota prot. 2019.0242194. CORSO IN PRESENZA.

Il corso di formazione professionale di Assistente di studio odontoiatrico (ASO) è riconosciuto ai sensi della L. 13/13 (già L.845/78) ed è valido a livello Nazionale ed Europeo, nonché accordo Stato / Regioni del 23.11.2017.

Attenendosi alle disposizioni dell’odontoiatra, l’assistente di studio odontoiatrico è in grado di assistere lo stesso e i professionisti del settore durante le prestazioni proprie dell’odontoiatria, di predisporre l’ambiente e lo strumentario, di relazionarsi con le persone assistite, i collaboratori esterni, i fornitori e di svolgere le attività di segreteria per la gestione dello studio. L’ASO non può svolgere alcuna attività di competenza delle arti ausiliarie delle professioni sanitarie, delle professioni mediche e delle altre professioni sanitarie, per l’accesso alle quali è richiesto il possesso della laurea.

Il corso di formazione ha una durata non superiore ai 12 mesi.

La struttura del corso con riferimento alle ore di teoria,esercitazione e tirocinio curriculare, deve rispettare quanto previsto dall’art. 7 dell’Accordo in CSR del 23/11/2017, cosi come recepito dal DPCM 9 febbraio 2018 e dagli standard formativi di dettaglio delle singole UC.

Il corso si svolgerà secondo le seguenti modalità:

400 ore dilezioni ex cattedra

300 ore di tirocinio pratico.

Presenza obbligatoria  con un massimo del 20% monte ore di assenze giustificabili.

Tutti i requisiti dovranno essere documentati dal corsista ed inviati all’Ateneo

Ai corsisti vengono richiesti i seguenti adempimenti:

Partecipazione alle lezioni in presenza

Tirocinio

Esame Finale

Per l’accesso al corso di formazione  di Assistente di studio odontoiatrico è richiesto il possesso di una qualifica triennale acquisita nell’ambito del diritto dovere all’istruzione e formazione professionale ai sensi della normativa vigente. Chi ha conseguito il titolo di studio all’estero deve presentare la dichiarazione di valore o un documento equipollente/ corrispondente che attesti il livello di scolarizzazione. I cittadini stranieri devono dimostrare di possedere una buona conoscenza della lingua italiana orale e scritta, che consenta la partecipazione attiva al percorso formativo. Tale conoscenza agli atti del soggetto formatore. Tutti i requisiti devono essere posseduti e documentati dal corsista al soggetto formatore entro l’inizio delle attività. Non è ammessa alcuna deroga.

Scheda del bando.

Unipegaso Main Sponsor Assoluti Scherma a Palermo